Pellevè è una tecnica di ringiovanimento cutaneo non cruenta: un vero e proprio lifting senza bisturi.

In pratica attraverso un manipolo, che viene appoggiato sulla zona da trattare, vengono erogate radiofrequenze che sviluppano nel derma sottostante una temperatura fra i 60° e 70° C.

Questo stress termico determina in un primo momento un accorciamento delle fibre di collagene e quindi un immediato effetto tensore a livello cutaneo. In un secondo momento si verifica un’apposizione di collagene come conseguenza della stimolazione dei fibroblasti.

Il trattamento non è doloroso e gli effetti sono visibili sin dopo la prima seduta. La pelle rilassata risulta immediatamente visibilmente più tonica. Gli effetti più duraturi, però, che derivano dalla stimolazione della produzione di collagene all’interno del derma, si manifestano circa un mese dopo il trattamento.

La pelle più giovane può apparire più tonica e luminosa già dopo il primo trattamento mentre la pelle più matura, più povera di collagene, necessita di più tempo. Sono previsti comunque cicli di più sedute a seconda delle esigenze.

Dott.ssa Patrizia Gatti

CONTATTACI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

vai al form contatti